Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

venerdì 28 febbraio 2014

Top Manga Ever

Salve, Popolo della Rete! Dopo il Post Post-Sanremo (Post Post-Sanremo?! Vabbè, Fanculo alla Grammatica) avevo un po' voglia di parlare di Manga, Manga, MANGA!!! E vi parlo dei miei Manga CAUAI PREFERITI DESUNE (Che per colpa di +michela tata adesso so cosa Cazzo significa) FOR EVAH AND EVAH! Perché faccio questa Classifica? Per riempire di roba nuova il Blog? Perché sono affetto della sindrome di Hagiwara e quindi non ho idee? Per fare visualizzazioni becere? Sì, per tutti questi motivi. Ho voglia di scrivere qualcosa di leggero, e poi... OH MA CHE CAZZO MICA VI DEVO DARE SPIEGAZIONI! Vabbè, intanto cominciamo questa Scalata che non so nemmeno quanti Manga conterrà. MA PRIMA, COME AL SOLITO, PREMESSA DEL CAZZO: Siccome non è una Classifica che intende prendere mano su tutti i Manga mai pubblicati finora, ma una Classifica dei migliori Manga che ho letto, è ovvio che sarà fondata su un parere assolutamente Personale. Quindi non rompetemi dicendomi "Eh, ma manca questo, e Manca quello, etc. etc.". Secondo, dico già da ora che non saranno presenti né One Piece, né L'Attacco dei Giganti e nemmeno Akira. Il Perché? Il Primo mi ammorba i Coglioni, il Secondo non mi sta più intrigando come prima e il terzo non l'ho mai letto. Detto ciò, iniziamo!



DEATH NOTE-TSUGUMI OHBA, TAKESHI OBATA

E cominciamo con un Manga che farà partire qualche Madonna dalle bocche di alcuni di voi. Checché se ne dica di Death Note, non posso non riconoscere il fatto che il Manga di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata abbia lasciato un segno indelebile nella mia Mente. E' difficile non trovare intriganti le avventure di Light Yagami, e soprattutto è difficile non trovare incredibili gli scontri tra il suo Alter-Ego, Il Serial Killer e Neo-Messia Kira, e L, Il più grande Detective del Mondo. E' vero, ad un certo punto perde parecchi colpi, e il Finale non è certamente la cosa migliore dell'Opera, ma devo dire che Death Note è stata una delle Letture più stimolanti che abbia fatto a inizio 2007/08. 



NARUTO-MASASHI KISHIMOTO

Continuiamo con la Convocazione di tutti i Santi del Rosario con Naruto. Detto sinceramente, a me Naruto non ha mai deluso in maniera irreversibile, anzi, nonostante alcuni momenti un po' MEH mi è sempre garbato, però è altrettanto vero che ha avuto sempre momenti di grandi Alti e tanti Bassi, come c'è da aspettarsi da ogni Manga che viene serializzato a cadenza settimanale. Magari alcuni momenti potevano essere cancellati, altri invece potevano essere scritti meglio, ma nonostante tutto amiamo Naruto anche per quel Buonismo che aleggia un po' ovunque, anche nei momenti più bui. E poi, devo dirvelo, adoro le storie con Grandi Sentimenti, e Naruto ce li ha, seppur in maniera spicciola. E poi, la prima parte lo rende uno dei migliori Manga contemporanei di sempre, non potevo non inserirlo.



BLEACH-TITE KUBO

E proseguiamo con Bleach. Perché? Perché sì. Perché è probabilmente il Manga di Shonen Jump con i più bei disegni (Anche se non hanno Sfondo) ed è stato uno dei primi Manga che io abbia mai letto, quindi ha anche un Valore Affettivo non indifferente... Però sarebbe da stronzi non dire che Bleach negli anni sia calato drasticamente di qualità. E' altrettanto da stronzi non dire che però negli ultimi Capitoli stia finalmente risorgendo, dandoci anche una Trama intrigante, seppur scopiazzata da tanti altri Manga (Inutile prenderci per il culo, Kubo non ha mai saputo scrivere Trame Originali. Ricordiamo che Bleach in fondo è Saint Seiya con le Spade). Per il resto, è uno di quei Grandi Manga da Leggere per staccare il Cervello e godersi dei bei combattimenti.



D.GRAY-MAN-KATSURA HOSHINO

Arriviamo ordunque a D.Gray-Man. Se avete letto l'Articolo che feci non molto tempo addietro sapete bene che quest'Opera mi piace da matti, per tanti motivi: Storia Bella, Articolata e Sviluppata Benissimo, Disegni Magnifici, Power Up Eleganti e Tamarri, Bellissima Caratterizzazione dei Personaggi, e via discorrendo. Quindi senza stare a riscrivere di nuovo il perché mi piaccia così tanto D.Gray-Man, vi rimando al Post che scrissi non molto tempo fa, che potrete trovare QUI.



TRIGUN-YASUHIRO NIGHTHOW

Come non poter amare questo Manga? Trigun ha praticamente segnato un'epoca, grazie sia all'Opera cartacea di Yasuhiro Nighthow che al meraviglioso Anime di Mad House. Trigun presenta un Protagonista che ha fatto Storia nel Fumetto Nipponico, Vash The Stampede, il Tifone Umanoide, l'unico essere vivente ad essere stato reputato Calamità Naturale, un Concentrato di Caos e Distruzione... Ed è un Pacifista Convinto. E che non ama usare la Violenza. E non uccide mai nessuno. E' un Opera che unisce in maniera incredibile sia la Cultura Occidentale, presente nell'Ambientazione Western in cui si dipanano gli eventi dell'Uomo da 60 Miliardi di $$, sia quella Orientale, con uno stile di Narrazione che unisce Grandi Momenti di Introspezione Psicologica a Gag dall'Umorismo Demenziale tipicamente Nipponico. E senza ricorrere mai in Situazioni Piccanti (Nonostante Yas abbia sempre adorato Akira Toriyama), il tutto unito ad uno stile di disegno Accattivante, Ipercinetico e Caotico, che dipinge Magnificamente le grandi Sparatorie di Vash e compagni. Un Manga da Leggere e Amare.



GINTAMA-HIDEAKI SORACHI

Uno dei più divertenti ed esilaranti Manga che io abbia mai letto... In Scan. Purtroppo le Disavventure di Gintoki e della sua agenzia Tutto-fare sono stati portati qui in Italia da Planeta DeAgostini. Ebbene sappiamo tutti che Planeta è fallita da parecchi anni, e nessuno ha più comprato i diritti di pubblicazione di Gintama. Peccato, perché quest'Opera è un Concentrato di Risate continuo. E poi, le innumerevoli citazioni ad altri Manga, a Jump, il Periodo Edo unito a Fantascienza Futuristica, Gintoki, è troppo Esilarante. Gintama, un Manga Caldamente Consigliato.



HELLSING-KOTA HIRANO

Inghilterra. Un'Ordine Protestante Millenario, Hellsing, messo a salvaguardia del genere Umano, uno dei Protagonisti più affascinanti di sempre, nientemeno che il Principe delle Tenebre per giunta, Umorismo Nero Dissacrante, Violenza, Paura, Neo Nazisti, Sparatorie, insomma in Hellsing c'è davvero di tutto, un Turbinio di Azione impressionante. Del resto non ci si può aspettare niente da un'opera con Protagonista un Pistolero quasi Invincibile vestito di Rosso... Chissà dove le ho già sentite queste caratteristiche...



DETECTIVE CONAN-GOSHO AOYAMA

Se dovessi descrivere con un solo aggettivo Detective Conan, direi che Incredibile sarebbe l'aggettivo adatto. E' incredibile che abbia raggiunto un numero di Volumi e Capitoli talmente alto e non si abbia la minima idea di quando finirà. E' incredibile che nonostante la mole di capitoli non sia mai calato qualitativamente. E' incredibile che tutti i misteri che abbiamo letto e visto in questi anni siano uno più intrigante dell'altro. E' incredibile come nessuno ancora si sia accorto che Kogoro (Goro qui in Italia) non muova le labbra mentre risolve il mistero. In ogni caso Detective Conan ha cresciuto e tenuto compagnia quella che in fondo è la mia generazione, è stato un fido compagno di crescita, e ogni volta che leggo un nuovo volume o vedo un episodio in TV rimango rapito fino alla sua fine.



MAZINGER Z-GO NAGAI

Non poteva mancare. Uno dei primi Manga sui Mecha Giganti mai pubblicato, il Manga che ha creato un Genere che ha segnato Generazioni e Generazioni di ragazzi. Confesso che leggere l'Opera di Nagai, dopo aver mangiato completamente tutte le serie di Gundam U.C. e soprattutto Evangelion è stato Illuminante, e mi ha fatto capire dove effettivamente Mazinga Z, il Grande Mazinga e Grendizer hanno fatto Scuola. Niente da aggiungere su questo Monolito Immortale della Letteratura Giapponese.



MOBILE SUIT GUNDAM: ORIGINS-YOSHIKAZU
YASUHIKO, KUNIO OKAWARA

E dopo il Manga che ha creato il genere dei Mecha Giganti, ecco invece il Manga (Veramente è un'Anime, ma anche il Manga è molto bello) che ha rivoluzionato il genere dei Mecha Giganti. Non più invasioni di Civiltà Antiche o di Alieni, ma Guerre Intestine tra Uomini dalle Ideologie differenti. Le Origini di uno dei Più Grandi Universi Narrativi mai creati ci porta agli Albori del Conflitto tra la Federazione Terrestre e Zeon, e alla nascita del Demone Bianco della Federazione, l'RX-78/2 Gundam. La desolazione della Guerra è Universale, e questo vale anche per il Mondo di Gundam.



EVANGELION-YOSHIYUKI SADAMOTO

E concludiamo con il Manga (E anche in questo caso l'Anime) che ha distrutto i Mecha Giganti, riportando il tutto a un mero gioco degli uomini nel tentativo di diventare Dio, dove gli Invasori, in questo caso gli Angeli, sono meri strumenti dietro i quali si cela una Macchinazione a livello Planetario. Evangelion ha scosso tutti nella metà degli anni '90, portando una Rivoluzione Totale nella Caratterizzazione dei personaggi, insieme a Trigun e ad altre opere come Cowboy Bebop e Afro Samurai. Uno dei Manga più debilitanti che abbia mai letto, oltre ovviamente a uno dei più bei Anime che abbia mai visto.



ASTRO BOY-OSAMU TEZUKA

Poteva forse mancare una delle Opere più belle di Osamu Tezuka? Certo che no, infatti Astro Boy entra con prepotenza nella Top. Quest'Opera è ormai Leggenda, non c'è molto da dire riguardo le Avventure del Pinocchio Robotico più Famoso del Sol Levante. Grandi Scontri, Design Accattivanti, Un personaggio Immortale. Non per nulla Tezuka è il Dio dei Manga.



FULLMETAL ALCHEMIST-HIROMU ARAKAWA

In culo a tutti quei Radical Chic che dicono che i Manga contemporanei fanno tutti cagare e che non hanno il benché minimo spessore narrativo consiglio vivamente di leggere Fullmetal Alchemist. Quest'Opera, sottovalutata da tutti i lettori di Manga, è riuscita negli anni a farmi rivalutare completamente il Fumetto Nipponico, fatto per il 90% dei casi da Ecchi e Cloni di Dragon Ball. I personaggi caratterizzati in maniera eccelsa, i combattimenti esaltanti, l'ambientazione Stile 900, gli Homunculus, i momenti strappa lacrime (Il Capitolo della Chimera Parlante... Ogni volta che lo leggo mi viene da strapparmi il Cuore) rendono quest'Opera Magnifica sotto tutti i punti di vista. Per non parlare poi del Comparto Grafico, semplice immediato e accattivante.



BERSERK-KENTARO MIYURA

Questo è stato uno dei Manga più Cattivi, Sporchi e Violenti che i miei occhi abbiano mai visto. Buio Assoluto, nessuna Salvezza, solo un Uomo distrutto nel corpo e nell'Anima in cerca di Vendetta. WOW. Berserk esordisce in maniera Plateale, Cruda e in molti casi tremendamente Truculenta, e ci mette in situazioni di Dramma e Violenza Inauditi. Un Universo Oscuro che non  lascia trapelare la benché minima Luce, quando ci entri non ne esci più, e infatti nessuno trova pace e serenità quando legge questo Manga: non c'è una cosa che vada nel verso giusto, sembra quasi che tutto il Mondo agisca nel mettere i Protagonisti nelle situazioni più disperate. E poi, vogliamo parlare dei meravigliosi disegni di Miyura? Non riesco più nemmeno a classificare l'Epicità e la Violenza che trasmettono le Tavole di questo Manga. In assoluto uno dei Migliori Manga in circolazione... Se non fosse per il fatto che ora è diventato il Signore degli Anelli con Draghi e Unicorni.



HUNTER X HUNTER-YOSHIRO TOGASHI

Cosa si può dire di Hunter X Hunter invece? Che sarebbe in assoluto il miglior Shonen Strategico di sempre insieme a Le Bizzarre Avventure di Jojo... Se solo Togashi fosse una persona seria. Ha creato un' Opera Incredibile, con Personaggi Fighissimi, con Poteri Fighissimi, con Ambientazioni Fighissime, e poi, manda a puttane tutto quanto perché è uno Scansa Fatiche... Le pagine nere con i dialoghi e basta, i disegni osceni di alcuni capitoli, che altro non erano che schizzi alla cazzo di cane, i tempi millenari per le pubblicazioni dei Capitoli... e la sapete la cosa che fa incazzare ancora di più? E' che negli anni non è mai calato qualitativamente! Quindi quello stronzo quando lavora lavora sempre bene, e questo fa incazzare ancora di più! Per non parlare dell'ultimo Numero... Mamma meglio che mi fermi se no brucio casa. Nonostante i toni piuttosto violenti devo dire che Hunter X Hunter è in assoluto una delle più grandi Opere che abbia letto nel Panorama Fumettistico Nipponico.



CAPITAN HARLOCK-LEIJI MATSUMOTO

Il Corsaro Leggendario, un vero e proprio Mito che ha saputo incantare Generazioni di Lettori e Spettatori. Capitan Harlock è stato uno dei primi Cartoni Animati che ha fatto breccia nel mio cuore, non tanto per i toni maliconici della Storia del Pirata tutto Nero, quanto per la Magnificenza degli Scontri Spaziali a bordo dell'Arcadia. Con gli anni ho saputo apprezzare anche le forti Teamtiche di Libertà  che un infante non avrebbe mai capito, e ho saputo capire come in quel periodo Matsumoto-Sensei odiasse profondamente il genere Umano. Più di una volta, attraverso il suo personaggio, inveisce contro gli esseri Umani e contro i Governi del Mondo, e nonostante l'Odio che prova nei confronti dell'Umanità non può smettere di amare la Terra, nostra Dimora in mano a incompetenti e Guerra Fondai. Capitan Harlock è sicuramente un Opera molto attuale, e soprattutto un Manga molto Scomodo che apre anche la Mente riguardo molti Temi. Un Must insomma.



DEVILMAN-GO NAGAI

Altra Opera imprescindibile del Fumetto Nipponico ma anche del Fumetto Mondiale, che ha saputo fare Scuola come quasi tutte le Opere di Go Nagai. Devilman ha il sapore dell'Apocalisse, della Distruzione, dell'Angoscia, della Paura, è un'Opera che trascende il Tempo e le Mode e riesce a imporsi contro tutti i ben pensanti e i bigotti. Un'Opera che fa male per davvero, che non lascia nessuna speranza se non la voglia di lasciare un segno, una traccia della nostra esistenza nel Fiume Infinito che è il Tempo. Però, c'è da dire una cosa: Devilman rimane per forza di cose ancorato al suo Tempo, non riesce a essere attuale come lo è Capitan Harlock, è questo è un Male sotto certi punti di vista, ma è soprattutto un Bene, perché in questa maniera viene Cristallizzato e privo di difetti. Devilman, in pratica, è riuscito a Lasciare il Segno. 



LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO-HIROHIKO
ARAKI

Possibile dimenticarsi de Le Bizzarre Avventure di Jojo per questa Top? Assolutamente no, infatti l'Opera Generazionale di Hirohiko Araki è riuscita nel compito di afferrarmi e di non lasciarmi più Libero. Molti si chiedono quali sono i difetti di Jojo, molti cercano di dare una risposta, e dato che non sono più stronzo degli altri voglio dare la mia risposta: Jojo non ha difetti. Nella sua Globalità, Araki è riuscito a creare un'Opera Completa sotto tutti i punti di vista. Prese singolarmente tutte le serie di Jojo hanno i loro momenti deboli, questo è vero, ma se visti nel quadro di insieme creano un Manga Incredibile e dalla Bellezza agghiacciante. Una delle letture più Emozionanti che abbia mai fatto, senza alcun dubbio.



DRAGON BALL-AKIRA TORIYAMA

Siamo finalmente giunti nelle Posizioni Calde della Top. E come poter innaugurare nel migliore dei modi la Top 5  se non con Dragon Ball? Partito come un Manga Comico che parodiava le Arti Marziali, l'Opera Leggendaria di Akira Toriyama ha subito nei suoi anni una graduale trasformazione, fino a renderlo in definitiva il Miglior manga sulle Arti Marziali mai Scritto. In fondo quello che dice Sommobuta è vero, "Niente è Meglio del Buon Vecchio Dragon Ball". P.S. Ci terrei a dire inoltre che se non ci fosse stato Dragon Ball col cazzo che avevamo One Piece, Naruto e compagnia bella, quindi un po' di rispetto cari Critici dei miei coglioni.



BASTARD!!-KAZUSHI HAGIWARA

Il perché adori questo Manga lo sapete tutti, però, dato che ci potrebbe essere qualcuno che non ha ancora letto il mio Post sul perché mi piaccia Bastard!!, consiglio di dirigersi QUI



SHAMAN KING-HIROYUKI TAKEI

Qua invece scatta il fattore Sentimento. Shaman King è un Concentrato di Emozioni impressionante, è una Canzone d'Amore verso la Vita, con tutti i suoi Pregi e Difetti. Una Poesia Malinconica e Nostalgica che riecheggia nel Cuore, un Viaggio attraverso Miti, Culture e Leggende di ogni parte del Mondo. Ci sono molte Passioni, specie quelle di Takei per i Mecha, ci sono Vizi e Virtù che caratterizzano ognuno di noi, ci sono tanti personaggi che hanno una missione da svolgere, abbiamo un Protagonista che non è un Protagonista, e un'Antagonista che non è Cattivo. Shaman King ti fa innamorare, ti fa piangere, ti fa ridere, Shaman King è Vita. Credo che queste parole rappresentino in pieno ciò che suscita in me questa meravigliosa Opera.



MEDAKA BOX-NISIOISIN, AKIRA AKATSUKI

Eeehhh, Medaka Box, Medaka Box... Ogni Volume è una Goduria Immonda, ogni tavola, ogni vignetta, è tutto Bello in Medaka Box, e quelli che dicono che è un Manga del cazzo o che è solo un Manga Comico come tanti altri non ha capito veramente un Cazzo di questa meravigliosa Opera. Sarà che sono troppo di parte perché a me NisiOisiN è sempre garbato (Vabbè, ho solo letto Death Note Another Note, però già da lì mi piacque un sacco) e lo stile di Akira Akatsuki mi ha acchiappato sin da subito, ma è praticamente impossibile non innamorarsi di questo Fumetto. Un Capolavoro sotto tutti i punti di vista, Metanarrazione, Presa in Giro di tutti gli stilemi dei Manga, Citazioni a manetta, insomma tutto quello che un Buon Manga dovrebbe avere. Medaka Box, una vera Meraviglia.



SAINT SEIYA-MASAMI KURUMADA

Lo sapevamo tutti che sarebbe stato lui il mio Manga preferito in Assoluto. Sicuramente è un Manga che ormai non ha più molto da dire, però non posso farci niente gente, Pegasus e compagni sono stati i punti di riferimento che hanno allietato i miei Pomeriggi. Mentre tutti cercavano di fare l'onda Energetica, io volevo a tutti i costi fare il Fulmine di Pegasus. Non lo so perché, sarà per le Armature, per quell'Aria Romantica e Malinconica, ma Saint Seiya è in Assoluto la mia serie preferita. 


Bene, e alla fine abbiamo concluso anche questa Top... PHIU se è Lunga, però ne è valsa la pena, è un modo come un altro per mostrare quali sono i miei gusti in fatto di Fumetti Nipponici. Beh, io vi saluto, ovviamente potete scrivermi quali sono i vostri Manga preferiti sotto il Blog e condividere, che non fa mai male. Noi ci vediamo. CIAOCIAO

lunedì 24 febbraio 2014

Sanremo - Impressioni a Freddo (Conduzione e Ospiti)


Allora Popolo della Rete, bentrovati in un nuovo Post. Sono passati ormai due Giorni dalla fine Del 64° Festival della Canzone Italiana, e devo dire che... E' stato assolutamente Deludente sotto tutti i punti di vista. Un Sanremo così noioso, povero di idee e così Vuoto non lo vedevo da... Da non so nemmeno quanto tempo. La coppia Fazio e Litizzetto si è dimostrata per tutta la durata del Festival inappropriata, Insulsa e soprattutto Perennemente Fuori Luogo. In certi momenti raggiungevano perfino il Vergognoso (Vedasi il "Matrimonio" con Terence Hill che... ve la lascio vedere)

ANCHE STAVOLTA, UN IMMAGINE
VALE PIU' DI MILLE PAROLE


Insomma un Varietà che di varietà aveva ben poco. E poi gli ospiti... Madò gli ospiti... Uno peggiore dell'altro: Ci poteva stare la Carrà, ci poteva stare benissimo Franca Valeri, e ci stava, ci poteva stare Letitia Casta, ma il resto... Il Mago Silvan? Seriamente? Le Kessler? Vabbé che sul Palco di Sanremo non ci sono mai salite, ma sembrava più un riesumare vecchie Glorie del Passato che altro. Ci mancava solo Giucas Casella e stavamo a posto!
FAZIO, NON MI DEVI LEVARE
IL LAVORO, SONO IO QUELLO
CHE ADDORMENTA LE PERSONE


Uniche eccezioni che mi sento di Lodare in pieno sono state le Esibizioni di Claudio Baglioni, che è stato un qualcosa di Magistrale ed Emozionante (Mille Giorni di Te e di Me, basta dire solo questo per far rizzare i peli del Culo a chiunque), Arbore, che è riuscito a dare le carte a tutti (La prossima volta perché non lo date a lui la Conduzione di Sanremo? Beoti!) e Brignano, che fa sempre ridere quindi ci sta. Da bocciare per la delusione Crozza, che si è messo a fare il Populista e a sbandierare più un programma di Propaganda che un discorso sensato, e invece da Bocciare a prescindere Ligabue, che mi fa schifo come Artista. Insomma un Flop disastroso, sia di Ospiti che di Ascolti. E le Cazoni? Quelle al prossimo Post. CIAOCIAO

giovedì 13 febbraio 2014

Perché il Metal dato ai Metalloni fa più Male che Bene

Popolo della Rete devo dirvelo di tutto cuore, arriva un momento in cui una persona, che sia di Sesso Maschile o Femminile, decide di abbandonare il Genere dell'Heavy Metal, e questo avvenimento lo si può riscontrare in tre momenti:

1-Capisci che non riuscirai mai a sfondare come Musicista con la tua Cover Band dei Rammstein, perché da che Mondo è Mondo nessuna Cover Band ha mai sfondato

2-Metti la testa a posto, e tutte le tue Nevrosi vengono via via sedate da una Sacro Santa attività chiamata Sesso, oppure scopri le Meraviglie di Youporn

3-Ti rendi conto che la Musica che hai ascoltato fino a quel momento è una Merda

E poi ci sarebbe anche un quarto caso, molto raro, ma comunque di uguale importanza o addirittura maggiore di tutti gli altri messi insieme, ovvero:

4-Cominci ad odiare il Metal per via dei Metalloni

Ma chi è un Metallone per l'esattezza? Da qualche parte qui sul mio Blog mi ero sfogato contro questo Cancro che attanaglia la Musica Metal, ma non sono mai entrato nel dettaglio: Il Metallone è un termine che utilizziamo noi altri Disadattati Sociali per discriminare quegli agglomerati informi di Sudore, Puzzo di Tabacco, Capelli Incolti e Unti e Borchie fino ai Testicoli.

IDENTIKIT DI UN METALLONE

CHIUNQUE SAREBBE DIVENTATO COSI'
CON UN PADRE DEL GENERE (SI', E IL FIGLIO
DI NICOLAS CAGE)


Insomma il Metallone è l'equivalente del Truzzo nel Metal, e devo dirlo, la Metafora rispetta in pieno quello che dico: Il Metallone non capisce un Cazzo di Musica, pensa che ascoltare qualcosa che abbia una Melodia di fondo renda il suo Orecchio più sensibile quando in realtà non capisce niente di quello che c'è dietro ai suoi Generi preferiti che guarda caso hanno tutti Nomi poco Lunghi... Se vi va bene il Genere preferito di un Metallone potrebbe essere il Destroyer Power Ultra Trasgressive Symphonic Metal. Se vi va BENE. E la cosa bella è che se li dici chi cazzo suona questo Genere ti sa dare la Discografia Completa Ufficiale e Cronologica di tutte le maggiori Opere di quel Genere, che guarda caso suona insieme ad altri Metalloni peggio di lui. Ma pensa te che Culo guarda! Capite bene che essere circondati da gente di questa Grammatura abbia castrato completamente la mia voglia di voler suonare il Metal, perché a lungo andare, dover sentire sempre queste schifezze di Canzoni fatte da 'ste Band, con i Synth buttati alla bene e meglio per voler dire "EHI, ABBIAMO MESSO IL SYNTH IN UNA CANZONE, SIAMO I NUOVI DRIM TIATER!" (BIASCI APRI TUTTO SMARMELLA A CAZZO DE CANE! cit.) senza un minimo di Montaggio fatto come si deve, con una Batteria una peggiore dell'altra, e con accordi che non hanno il minimo Legame Armonico farebbe venire l'Orticaria a chiunque.


Concludo con un'attacco diretto, perché ormai mi sono rotto il Cazzo di dover sentire sempre 'sta merda: A tutte le Band che "Fanno" Metal, Symphonic Metal, Symphonic Power Metal, Symphonic Power Vaginal Metal, vedete di smetterla finché siete in tempo: è un Mondo SATURO quello in cui volete entrare, non sfonderete mai, fate Schifo, non avete nemmeno le abilità tecniche per poter sostenere un peso come è quello di una canzone Metal, non avete il minimo Gusto Estetico nel comporre Musica, non sapete un Cazzo di Armonia, e soprattutto siete Italiani! ITALIANI!!! Per quel che mi riguarda avete lo stesso Appeal che ha Richard Benson!

METALLONI, VI DOVETE SPAVENTARE!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E concludo veramente con un attacco personale, perché me ne fotte altamente di dare rispetto a queste persone: Paolo Cosucci, o come cazzo ti fai chiamare, ti rendi conto che hai 27/28 Anni, e continui ancora a rincorrere come un rincoglionito il sogno di voler fare una Band Metal? Ti rendi conto che stai praticamente in 4, 5 Band e non ne combini una giusta? Ti rendi conto che suoni da Cani, ma proprio da Cani? Roba che un Cane suonerebbe meglio di te? E ti rendi conto che suoni con dei Ragazzini? Eh? Te ne rendi conto che ti potrebbero sbatter dentro per Pedofilia? Cos'è, hai sbattuto la testa da qualche parte e non ti capaciti del Tempo che passa? Vedi di crescere Bello, hai perso quasi tutti i capelli e c'hai la mentalità di un ragazzo delle Scuole Medie. E te lo sta dicendo un Ventenne (ho 19 anni e mezzo per l'esattezza). Non hai Tecnica per suonare il Metal, non hai Tecnica per suonare la Batteria e soprattutto non hai Tecnica. Vai a cercarti qualcos'altro, e non ti nascondere dietro la scusa: "Io lo faccio per Passione, perché amo suonare" no, tu lo fai per non guardare in faccia la realtà, e la realtà è che hai buttato la tua giovinezza in un qualcosa che non si realizzerà mai.

Bene, il mio sfogo è concluso, oggi sono stato molto Cattivo e molto Duro, ma ormai è una cosa che deve essere fermata quella dei Metalloni, è letteralmente divenuta insostenibile. Bene, potete commentare, insultarmi e dirmi quello che volete, io la penso in questa maniera, noi ci vediamo al prossimo Blog. CIAOCIAO



sabato 8 febbraio 2014

MANGA - CHE FINE HA FATTO D.GRAY-MAN?

Ciao a tutti Popolo della Rete dal vostro Gianfro. Oggi vorrei intavolare una discussione su un' argomento che mi preme molto in quanto lettore di Fumetti Seriali, ovvero quel momento in cui un Fumetto, che sia Manga, Comics, Bonellide, viene interrotto. E' una cosa rara che mi arrabbi negli ultimi due casi, perché il più delle volte le serie che vengono interrotte (Nel mio caso) non mi interessano più di tanto, però nei Manga mi è sempre capitato di inalberarmi per le pause Gigantesche o per le chiusure che alcune serie hanno avuto negli anni: i Maggiori esempi sono ovviamente loro, ovvero Berserk, Hunter X Hunter e lui, il Mitico, il Sublime Bastard!!, e poi anche I Cavalieri dello Zodiaco Episode G, di cui la Planet deve far uscire ancora gli ultimi 2 Numeri. Ma ce n'è un'altro, un'altro Manga che entra con prepotenza nei famosi "M.I.A" (Missing In Action) del Fumetto Nipponico, ed è D.Gray-Man


D.Gray-Man è un Manga scritto e disegnato da Katsura Hoshino e pubblicato da Shueisha prima sulla sua rivista più quotata, Shonen Jump, e successivamente su Jump Square, uno dei Mensili di Shueisha. Il Manga segue le vicende di Allen Walker, un giovane ragazzo deciso a diventare un Esorcista, il tutto in una Immaginaria Inghilterra Ottocentesca dalle forti tinte Gotiche. Il Manga si distingue subito per le Atmosfere Tetre tipiche dei Romanzi di Bram Stoker o di Mary Shelly e da un grandissimo Mash Up del Folklore Orrorifico della cultura Nipponica ed Europea, oltre ovviamente a una Caratterizzazione dei Personaggi di primo Ordine, completamente sfaccettati e tutti con un' animo molto Instabile, in Billico tra il Bene e il Male ("Ogni essere Umano ha una parte di Tenebra nel proprio Cuore" -Allen Walker) da un'Umorismo tipicamente Giapponese dosato e inserito nei momenti giusti, da uno dei Cattivi più affascinanti del Panorama Fumettistico Giapponese, il Conte del Millennio,  il tutto impreziosito da Grandi Combattimenti, Misteri, Power Up Esteticamente Sublimi, e uno Stile di Disegno e di Scrittura Incredibile. E' insomma uno dei migliori Manga che il 2000 ci abbia mai offerto, in quanto tutti gli ingredienti presenti nell'Opera dell'Autrice sono dosati alla perfezione, e nessuno va ad invadere troppo il contesto generale. Il risualtato Finale è Saporitissimo. Il problema che affligge maggiormente questo Manga però è uno solo: La Continuità. Purtroppo da parecchio tempo Katsura Hoshino è affetta da gravi problemi di salute, e non riesce a gestire per più di un due/tre mesi la sua Opera. Ad appesantire ancora di più la questione è anche il fatto che da parecchio tempo la Hoshino è in lotta contro Shueisha attraverso un Processo per ottenere i Diritti Completi sul suo Manga: quindi oltre ai Problemi di salute si aggiungono anche problemi Legali dettati da una gestione non proprio Equa riguardo questo Manga. Ormai è da un po' di tempo che siamo fermi col numero 24, e fa un po' di rabbia vedere uno dei Migliori Manga Contemporanei venire trattato in questa maniera. La cosa incredibile però è un'altra: Nonostante esca molto di rado, i Giapponesi continuano ad amare in maniera incondizionata il Manga della Hoshino, e ogni Volume vende cifre Incredibili. Quindi Shueisha, che ci inondi la Minchia con tutti i possibili scarti e cloni di Dragon Ball, perché non ridai fiducia a questo piccolo Gioiello?


  La Parola a Voi, Popolo della Rete: anche a voi da fastidio la Linea che ha adottato Shueisha per questo Manga? Non lo reputate questo Capolavoro del Fumetto Nipponico? Lasciate un commento qua sotto e fatemi sapere. CIAOCIAO

Monografie Musicali-Dream Theater (parte 3/3)

Salve, Popolo della Rete. In questa ultima parte avrei dovuto parlarvi degli ultimi 4 Album dei Dream Theater, e finalmente concludere questa lunghissima Monografia... Ma ho deciso di non farlo. Perché? Semplice: gli Album Post-Octavarium non sono mai riusciti a ridare quella Linfa che distingueva i precedenti Lavori della Band New Yorkese, che stava già cominciando ad arrancare da Train of Though. Vi ricordate che cosa avevo detto riguardo a Octavarium (Per chi non se lo ricordasse, e per chi non lo ha proprio letto, trova tutto QUI)? Beh, se Octavarium era un mezzo inciampo, Systematic Chaos è una Caduta con il Culo per Terra dentro una Pozza di Letame. Che va a Fuoco. Non solo è un brutto Album, ma riesce ad essere perfino peggio di Train of Though. E questa è fatta, ora passiamo a Black Clouds & Silver Linings. BC&SL era un mezzo ritorno niente male, certo, c'erano ancora canzoni parecchio indigeste e alquanto Banali, ma The Count of Tuscany, The Best of Time A Nightmare to Remember erano veramente valide, anzi, le prime due che ho citato erano davvero dei piccoli Gioiellini che mancavano in Systematic Chaos. Quest'Album faceva presagire in un qualche ritorno in grande Stile per i Dream Theater, e devo dire che il Lavoro successivo ha soddisfatto le mie aspettative: A Dramatic Turn of Events preso singolarmente non ha canzoni memorabili come BC&SL, ma riesce nel complesso ad essere il Miglior Album Post-Octavarium (Un po' come avevo già detto Meglio del 2011/13) per via di un ottimo livello generale del Disco. E non si sentiva tanto la mancanza di Portony, dato che questo è il primo Album nella storia della Band senza il suo leggendario Batterista. E poi il baratro completo con Dream Theater, che ha inabissato completamente i due Lavori precedenti. Il problema principale dei Dream Theater ormai è che quello che avevano da dire, molto probabilmente, lo hanno già detto, e lo dimostrano questi ultimi 4 Album che contano due Dischi proprio di Merda e due invece Buoni ma non Grandiosi. Molto probabilmente ci troviamo di fronte al Capolinea per quanto riguarda il Lavoro in Studio di questa Band, e a meno che non mi sorprendano con un Album fatto completamente in Acustico, senza più Doppia Cassa, né Synth né altro, ma fatto solo di Ballad molto pacate come The Silent Man o Far From Heaven, non riusciranno mai più a convincermi. E' la dura verità purtroppo, molto probabilmente i Dream non torneranno più a essere quelli di un tempo. Questo è il mio pensiero generale dei Dream Theater, e non vogliatene a Male se la penso in questa maniera, ma ormai mi sono fatto  un po' Grandicello, e queste Esplosioni Tecniche che non hanno né Arte né Parte non mi sorprendono più se sono fine a sé stesse. Bene, io ho finito. Vi invito a commentare qui sotto l'articolo il vostro pensiero riguardo questa Band, Positivo o Negativo che sia, noi ci vediamo al prossimo Post. CIAOCIAO